top of page

COME POSARE IL PARQUET


Se hai dubbi su come posare il parquet in maniera corretta, questo articolo fa per te.

Meglio orizzontale, verticale, a spina o in diagonale?

La posa del parquet crea sempre molti dubbi ed incertezze, a volte anche inutili!

Il punto di partenza è indubbiamente l’analisi dello spazio in cui dovrai posarlo, la forma delle ambienti (più o meno regolari) e la planimetria nella sua interezza. Occorre individuare il miglior schema configurabile per tutto l’interno e, soprattutto, quello che più si addice al mood progettuale.


come posare il parquet
fonte: Pinterest

Scegliere il parquet giusto, ancora prima di decidere il suo schema di posa, è fondamentale per la buona riuscita di qualsiasi lavoro. Un materiale di bassa qualità, cosi come una essenza troppo scura per ambienti poco luminosi, rischierebbero di compromettere l’intero progetto.


VALUTAZIONI PRELIMINARI

Considera le dimensioni degli ambienti e la loro forma. Escludi la scelta di listoni troppo grandi se hai ambienti piccoli e viceversa. Idealmente le doghe del parquet andrebbero posate nella direzione della luce naturale che entra nelle stanze, in modo da far risaltare le venature del legno e le finiture, mascherando allo stesso tempo le giunzioni e le irregolarità.

Come posare il parquet, interni in stile classico contemporaneo
fonte: Pinterest

Fai attenzione ai corridoi e agli ingressi stretti per i quali è preferibile posare il parquet parallelamente alla lunghezza delle pareti, evitando una prospettiva di blocco. Per un risultato più omogeneo, evita di cambiare il verso di posa del parquet nei vari ambienti, soprattutto per metrature piccole.

come posare il parquet in corridoio, ingressi e spazi ciechi
fonte: Pinterest

COME POSARE IL PARQUET

Non esiste la posa sbagliata in assoluto. Tutto dipende dallo stile di progetto, da quanto vuoi valorizzare il parquet e da come l’illuminazione naturale modella gli interni. Potrai cosi decidere se scegliere una posa in verticale, orizzontale o in diagonale. La posa in diagonale è preferibile per ambienti irregolari dalle forme strane, altrimenti opta per quella in verticale o in orizzontale in funzione della luce.



LE TIPOLOGIE DI POSA


Posa a Correre a Cassero Irregolare (detta anche a tolda di nave)

I singoli elementi, anche di diverse lunghezze, vengono posati nel verso della loro lunghezza in modo che le giunzioni di testa avvengano in posizioni del tutto irregolari e variate l’una rispetto all’altra.

Posa a Cassero Irregolare, Posa a Correre
Posa a Correre a Cassero Irregolare

Posa a Cassero Regolare

I singoli elementi vengono posati disponendoli nel verso della loro lunghezza in modo che le giunzioni di testa avvengano nella stessa mezzeria o comunque in posizione costante rispetto a ciascun elemento della fila precedente.