top of page

COME POSARE IL PARQUET


Se hai dubbi su come posare il parquet in maniera corretta, questo articolo fa per te.

Meglio orizzontale, verticale, a spina o in diagonale?

La posa del parquet crea sempre molti dubbi ed incertezze, a volte anche inutili!

Il punto di partenza è indubbiamente l’analisi dello spazio in cui dovrai posarlo, la forma delle ambienti (più o meno regolari) e la planimetria nella sua interezza. Occorre individuare il miglior schema configurabile per tutto l’interno e, soprattutto, quello che più si addice al mood progettuale.


Gli schemi di posa del parquet. Tutti gli errori da evitare
fonte: Pinterest

Scegliere il parquet giusto, ancora prima di decidere il suo schema di posa, è fondamentale per la buona riuscita di qualsiasi lavoro. Un materiale di bassa qualità, cosi come una essenza troppo scura per ambienti poco luminosi, rischierebbero di compromettere l’intero progetto.


VALUTAZIONI PRELIMINARI

Considera le dimensioni degli ambienti e la loro forma. Escludi la scelta di listoni troppo grandi se hai ambienti piccoli e viceversa. Idealmente le doghe del parquet andrebbero posate nella direzione della luce naturale che entra nelle stanze, in modo da far risaltare le venature del legno e le finiture, mascherando allo stesso tempo le giunzioni e le irregolarità.

Come posare il parquet.
fonte: Pinterest

Fai attenzione ai corridoi e agli ingressi stretti per i quali è preferibile posare il parquet parallelamente alla lunghezza delle pareti, evitando una prospettiva di blocco. Per un risultato più omogeneo, evita di cambiare il verso di posa del parquet nei vari ambienti, soprattutto per metrature piccole.

Schemi di posa del parquet
fonte: Pinterest

COME POSARE IL PARQUET

Non esiste la posa sbagliata in assoluto. Tutto dipende dallo stile di progetto, da quanto vuoi valorizzare il parquet e da come l’illuminazione naturale modella gli interni. Potrai cosi decidere se scegliere una posa in verticale, orizzontale o in diagonale. La posa in diagonale è preferibile per ambienti irregolari dalle forme strane, altrimenti opta per quella in verticale o in orizzontale in funzione della luce.



LE TIPOLOGIE DI POSA


Posa a Correre a Cassero Irregolare (detta anche a tolda di nave)

I singoli elementi, anche di diverse lunghezze, vengono posati nel verso della loro lunghezza in modo che le giunzioni di testa avvengano in posizioni del tutto irregolari e variate l’una rispetto all’altra.

Posa a Cassero Irregolare, Posa a Correre
Posa a Correre a Cassero Irregolare

Posa a Cassero Regolare

I singoli elementi vengono posati disponendoli nel verso della loro lunghezza in modo che le giunzioni di testa avvengano nella stessa mezzeria o comunque in posizione costante rispetto a ciascun elemento della fila precedente.

Posa a Cassero Regolare
Posa a Cassero Regolare

Posa Dritta Accostata

I singoli elementi vengono posati in maniera uguale, creando file parallele.

Posa Dritta Accostata, Posa in file parallele
Posa Dritta Accostata

Posa a Spina di Pesce (Italiana, Francese o Ungherese)

I singoli elementi vengono posati nel verso della loro lunghezza formando una precisa angolazione nelle giunzioni di testa:

Posa a Spina Pesce, Spina all'italiana, Spina alla francese, Spina all'ungherese

- per la spina italiana: gli elementi vengono posati a 90° senza il taglio nelle giunzioni di testa;

- per la spina francese: gli elementi vengono posati a 90° con un taglio a 45° nelle giunzioni di testa;

- per la spina ungherese: gli elementi vengono posati a 30° o 60° con il taglio nelle giunzioni di testa;


La posa a spina di pesce è maggiormente utilizzata in contesti ampi e con stile classico contemporaneo. La posa a spina ungherese è indubbiamente quella più elegante e conferisce pregio e valore agli ambienti in cui viene posata.


Posa a Quadri, ad Esagoni o Mosaico

Gli elementi vengono posati in modo da formare precise geometrie, intrecci o mosaici, secondo uno stile più classico.

Schemi di posa del parquet

CONSIDERAZIONI

- Per lo stile moderno o contemporaneo è più adatta la posa a correre, mentre la posa a spina è perfetta per gli stili classici e classici contemporanei.

- Se scegli un maxi listone, studia una dimensione della plancia che non venga spezzata e che sia proporzionata con gli spazi a disposizione; quando una doga è lunga, è bella vederla nella sua interezza.

Posa Parquet a Listoni
fonte: Pinterest

- Una posa in orizzontale permette di allargare percettivamente gli ambienti. Quella in verticale li rende più profondi. Usa questa correzione ottica, qualora dovesse essere utile.

- La posa a spina di pesce ha origini antichissime, ed oggi risulta essere la soluzione più in voga. Non è un caso che sia la più usata negli ambienti di lusso del momento, pertanto sceglierla può essere un notevole valore aggiunto.

Posa spina ungherese, interni di lusso, interni classici, interni classici contemporanei
fonte: Pinterest
Posa a spina ungherese, interni moderni, come posare il parquet, consigli utili architetto online
fonte: Pinterest

- Il parquet è bello sempre, qualsiasi schema di posa va bene. Il mercato permette di avere a disposizione infinite combinazioni di soluzioni creative ed originali che spesso non vengono prese in considerazioni. Abbi, quindi, il coraggio di osare, non c’è cosa peggiore della banalità di progetti tutti uguali.

possibilità di posa del parquet, progettazione online, consigli sul parquet
fonte: Pinterest

- Non fare acquisti azzardati, valuta dal vivo i campioni, i formati e le essenze. La visita presso showroom di fiducia è fondamentale.

Consigli sull'acquisto del parquet, come progettare casa, interni perfetti
fonte: Pinterest

- Fai delle prove in cantiere, prova una simulazione con delle plance vere oppure aiutati con dele sagome di cartone che ne simulano la posa.




53 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

留言


Ingegnere e Interior Designer. Esperto nella progettazione degli interiors di pregio in cui la componente tecnica del design e la creatività si fondono in una qualità espressiva unica e suggestiva in cui ogni dettaglio  diviene protagonista di un nuovo concetto di spazialità.
Tommaso Gisario Architetto, Tommaso Gisario Ingegnere, Tommaso Gisario Ingegnere e Interior Design, Architetto Cerignola, Architetto Roma, Architetto Avola, Progettazione Architettonica, Progettazione Online, Ristrutturazione, Progetto architetto
SEGUI I SOCIAL
  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon Instagram
  • Black Icon LinkedIn

Segui la pagina Facebook e la pagina Instagram. Ogni giorno storie, progetti, idee e tante novità.

bottom of page